Questo BLOG NON
rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non è pertanto da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

domenica 29 settembre 2013

IMMERSIONI RIGENERANTI


Parlare della mia Neverland non è facile. Non è un corso di scrittura creativa. Non è un "imparare come si scrive una storia". Non è...

La mia Neverland è una terra di incontri. Ogni incontro arricchisce la mia esistenza. 
Sì, parliamo di Storie. Sì, scriviamo delle Storie. Sì, discutiamo di Storie. 
Sì, ci ubriachiamo di Storie.
Sì, ci scopriamo attraverso le Storie.
Ma non è tutto qui.
E cos'altro ci potrà mai essere di più?!
Appena trovo le parole per dirlo ve lo scrivo.
Promesso.

La nuova stagione è iniziata, il weekend di full-immersion si è concluso e ora il calendario delle lezioni riparte in diverse direzioni, con diversi obiettivi, con diverse ambizioni.

Grazie. Di tutto. Per sempre.



Scrivere ci aiuta a contenere i pensieri.
A dar loro forma, a dar loro un suono.
Scrivere ci permette di espandere i pensieri.
Donar loro un orizzonte da contemplare,
farli affondare le radici nella terra
per non volar via
senza di noi.
Scrivere ordina ai pensieri.
li tiene caldi
li fa presenti anche quando potresti non ricordarli più,
li fa rinascere, tutti.
Anche quelli che a pensarli
proprio non ci pensi.
(da "Il Suggeritore - non è un manuale di scrittura creativa" di Barbara Favaro)

Il dono :)


Nessun commento:

Posta un commento